Sella e Mosca e Antonio Marras

Sella & Mosca e Antonio Marras

DUE ANIME CREATIVE, UNA SOLA ISOLA

Sella & Mosca invita Antonio Marras a disegnare le etichette di quattro nuovi vini che nascono dai vitigni più rappresentativi per l’Azienda. Lo stilista non solo ha creato le illustrazioni dei quattro nuovi vini, ma intorno ad esse ha costruito una storia forte che parla di legami autentici, di valori e di territorio.

Antonio Marras nasce ad Alghero, Sardegna, terra che segna profondamente la sua cifra stilistica dalla doppia anima: quella culturale – lo stilista da sempre si interessa ad ogni forma di espressione artistico-creativa – e quella più “tecnica”, sviluppata in base alla conoscenza profonda di materie e forme. Elementi chiave del suo stile sono: la Sardegna come spunto di ispirazione, la grande attenzione all’artigianalità, il “ligazzio rubio” (in Sardo, il “legaccio rosso”) un trademark delle sue creazioni. “Con Sella & Mosca condividiamo l’amore per Alghero. Abbiamo in comune i profumi del mirto e dell’elicriso, l’ambat, il maestrale, il mare, le tinte scure degli uliveti e il rosseggiare delle vigne.”

La notte di San Giovanni, tra il 23 e il 24 giugno, è forse la notte più incredibile dell’anno. Celebrata da centinaia di anni con riti e usanze, è una notte sacra, che decide i destini dell’intero anno solare, carica di magia e di presagi. In spiaggia si accendono alti e ridondanti fuochi tra migliaia di persone che, incantate, giocano e festeggiano. Nella magica notte di mezza estate, quando il sole è nell’apogeo, nel mondo possono accadere cose prodigiose e chi salta i fuochi tenendosi per mano diventa compare. Oscarì, Catore, i Fratelli Ambat e Mustazzo si incontrano sulla spiaggia, ognuno con il suo percorso, ognuno diverso, si confronta, si confessa e racconta la propria storia, quello che è stato e quello che diventerà. Ognuno ha la sua caratteristica, il suo carattere, la sua tipicità, chi è tenero, chi allegro, chi scuro, chi chiaro, tutti uniti da un legaccio rosso. Sotto il cielo stellato di Alghero e sulla terra di vigneti e ulivi si lega un’amicizia, dopo il salto sul fuoco, un legame di quattro personaggi così vicini, così lontani, che per tutta la vita saranno compari, più di fratelli.

Buona degustazione!

BROCHURE DEI VINI