Fiera Donna Sarda

 140,00 750,00

“Il maestrale piega al suo volere l’antico ginepro, sibila flettendo le canne, sferza l’aria sotto il sole cocente ma, lungo l’arido sentiero la fiera Donna Sarda raggiunge la sua meta”. Lucio Fanti

Descrizione:
Nate dalla collaborazione con il marito e collega Lucio Fanti, Silvia Concas presenta questa serie di sculture ispirate alle donne che in passato si recavano alle fonti per approvvigionarsi di acqua utilizzando le brocche in ceramica. Lo sguardo di un bambino influenza i maniera determinante queste figure, scrutate dal basso verso l’alto, così snelle e allungate. Realizzate interamente a mano in ceramica dall’artigiana, ogni pezzo è unico, originale e impossibile da replicare nella sua totalità, donando quel valore aggiunto che è essenza stessa dell’opera d’arte.

N.B. Contatta il Team “Sardj” per personalizzare la tua creazione, i nostri artigiani lavorano anche su commissione in base alle esigenze dei clienti, anche quelle più particolari, sapremo consigliarti e insieme realizzeremo il tuo pezzo unico, una piccola parte di Sardegna concepita e realizzata per te.

Svuota

  • Altezza indicativa: 30 cm, 41 cm o 70 cm
    Essendo oggetti realizzati interamente a mano, frutto della creatività dell’artigiano, potrebbero esserci variazioni minime nelle dimensioni e nelle tonalità di colore. (Ad esempio a parità di misure, dopo la cottura, la donna bianca risulta leggermente più grande della nera per via dell’azione termica sul materiale).

 

Colore

Nera (Bucchero)

Altezza

30 cm, 41 cm, 70 cm